Torino, Atelier Des Pampilles, workshop Kintsugi dopo il lockdown

Quando eravamo nel mezzo del lockdown, tutto fermo, bloccato, pensavo non si sarebbe ripartiti più.
È stata quindi una gioia poter annunciare la prima data dei miei workshop di Kintsugi con tecnica moderna a Torino, là dove avrei dovuto tenere il corso il 4 aprile, poi rimandato.

Cosa facciamo ai corsi? Cosa vi insegno?
Vi insegno a diventare artisti pronti per mostre e convegni?
No, vi insegno ad amare l’arte Kintsugi, ad avvicinarvi piano piano, in punta di piedi, tra cocci sparsi e rotti, in attesa di essere ricomposti

Distanziati, chi voleva con mascherina e guanti (siamo in Piemonte e non ci sono obblighi in luoghi chiusi se c’è distanziamento), locali sanificati, gel disinfettante, classi divise per 5 così da avere il maggior spazio a disposizione. Tutto nel rispetto delle regole per poter godere in serenità 4 ore di armonia e bellezza.

Grazie a Atelier Des Pampilles per la calorosa ospitalità e grazie a chi ha voluto esserci, in special modo Elsa Panini, alias La Cuoca Insolita con cui due anni fa ho diviso l’emozione di salire sul palco del Salone del Libro per ricevere il premio di Apid per uno scritto sull’Imprenditoria Femminile
(qui, per chi volesse saperne di più, il racconto di quella serata)

Workshop Kintsugi Moderno, Torino

QUANDO
4 aprile
Orario 14,30 :18,30

DOVE
Atelier Des Pampilles http://www.pampilles.it/
Via Cesare Lombroso 4
Torino

L’arte Kintsugi, arte giapponese del XVI sec. che restaura tazze per la cerimonia del tè con lacca urushi e polvere d’oro, ha vissuto, nel suo passaggio dall’oriente all’occidente, una mutazione sia della tecnica che del concetto filosofico.

In oriente materiali naturali, lacca urushi e polvere d’oro; in occidente materiali chimici, resina epossidica e oro liquido, in polvere, in foglia.

Leggi tutto “Workshop Kintsugi Moderno, Torino”

I prossimi corsi 2020

Inizia il 2020 e sto cercando di accontentarvi con una serie di corsi di tecnica moderna e tradizionale.
Non sarà facile per i primi sei mesi perché sto seguendo un progetto molto importante ed articolato, tra viaggi, incontri, riprese televisive e restauro Kintsugi, di cui per ora non posso raccontare, ma che spero già nel mese di febbraio potrò almeno farne dei cenni.

Leggi tutto “I prossimi corsi 2020”