Tazza raku, Kintsugi tradizionale giapponese, lacca urushi, polvere d’oro puro.

Tazza raku, Kintsugi tradizionale giapponese
Lacca urushi, polvere d’oro puro

Misure: 10 cm x 9 cm

L’opera è realizzata con tecnica tradizionale giapponese Kintsugi, lacca urushi, farina, tonoko, polvere d’oro pura.

Kintsugi è una tecnica giapponese nata alla fine del 1400 in Giappone. Una tecnica non solo artistica ma che ha implicazioni filosofiche e psicologiche molto ampie, che riguardano le nostre ferite, quelle dell’anima, di come siamo capaci a rinascere ogni volta più forti e unici.

Kintsugi è una tecnica lenta, utilizza la lacca auctoctona urushi, rispetta i tempi, porta alla riflessione. È un lavoro difficile e minuzioso. Quando mi metto al tavolo di lavoro, la mia mente cambia, rallenta, spesso lavoro in silenzio, il tavolo è diverso. La mente è diversa.
Su ogni pezzo vi è una rottura, un atto che non comporta distruzione ma creazione; con la rottura creo un unico imperfetto che diventa perfetto, ricamato di fili d’oro nelle linee di frattura.

La ceramica viene consegnata con certificato di originalità di restauro.
Confezione con scatola in cartone nero e sigillo originale.

(no resina epossidica e oro a pennello

200,00