Corso di Kintsugi originale a Milano

Finalmente è arrivato il tempo: un anno per conoscere, un anno per apprendere, un anno per lavorare. Questo che sta arrivando è l’anno dell’insegnare.
Quando quasi 4 anni fa ho incontrato l’arte Kintsugi non immaginavo la strada che avrei percorso, una strada fitta, ricca di linee, spesso dorate, di incontri, meraviglie, fallimenti e successi. I lavori, le ceramiche, il libro, i laboratori e ora un corso importante, ben strutturato, 16 ore di lezione ripartite in 4 ore per 4 sabati consecutivi dal 3 di Febbraio, a Milano, in collaborazione con Giappone in Italia. 

Il corso si rivolge a chi ha desiderio di apprendere il senso profondo dell’arte Kintsugi, non è un corso affrettato, verranno toccati molti lati dell’arte giapponese; non sarà solo nozioni, ma lavoro approfondito. Si partirà da una ceramica, dalla sua rottura; si analizzeranno i materiali, la loro funzione, e passo passo si imparerà ad usare la lacca urushi, farina, tomoko, il muro.

Se sei interessato puoi trovare il programma dettagliato e i costi al link della pagina Giappone in Italia, QUI 

Se vuoi informazioni puoi contattarmi o via mail info@chiaraarte.it o telefonicamente al 3495830059 

Imperfetti, tazza Tenmoku in gres.

Tazza Tenmoku, gres del Laboratorio Raku di Bussana Vecchia , imperfezione nella cottura della vernice che ha lasciato parti non verniciate.

Quando incontro un ceramista, chiedo sempre se ha qualche oggetto imperfetto, un oggetto che ha subito dei danni in cottura, una colatura di vernice, una crepa, un danno quindi che non gli permette di metterlo in vendita. Sono questi gli oggetti che cerco per creare la mia linea “Imperfetti”.
Su questi pezzi agisco con una ulteriore rottura che riparo con l’arte originale giapponese Kintsugi, lacca Urushi e polvere d’oro.
È un procedimento lento, prezioso e delicato, che rende uniche le mie opere, proprio perché è nell’imperfezione e nelle linee di rottura la loro perfezione e unicità.