Programmi Corsi

L’arte Kintsugi è intrinsecamente lenta, paziente, tutto il contrario dell’immediatezza esperienziale cui siamo abituati in una società che ha nella velocità uno dei suoi pilastri. Al contempo, però, l’arte Kintsugi gode di un interesse enorme, con moltissime persone interessate a conoscerne i vari aspetti filosofici, artistici e tecnici.

Per questo motivo ho studiato e organizzato una serie di corsi pensati per gli addetti del settore (restauratori, ceramisti, artisti) e per chiunque sia interessato a studiare e imparare l’arte Kintsugi, sia quella tradizionale (con lacca urushi) che quella moderna (da me reinterpretata con resina epossidica).